A volte s'incontrano... Folletti, gnomi e oscure presenze in Toscana e nel mondo

A volte s'incontrano

LUIGI PRUNETI, A volte s'incontrano... Folletti, gnomi e oscure presenze in Toscana e nel mondo, Premessa di A. P. Rossi, Le Lettere, Firenze 2012; pp. 242, illustrato, € 16,50

Luigi Pruneti, autore del best seller Firenze dei misteri. Storie, leggende all'ombra del Cupolone (2006) e dello Stradario magico - insolito di Firenze, scritto insieme a Roberto Pinotti (2008), esce con un nuovo intrigante volume. Lo scrittore ci accompagna in un percorso alla scoperta dell'affascinante mondo di gnomi, folletti, orchi, fatine, spiriti dell'aria, entità acquatiche, vampiri e licantropi fra i palazzi e gli stretti vicoli di Firenze, sui monti della Garfagnana e degli Appennini pistoiesi, nei boschi della Lunigiana, nei forte ti della Maremma, sulle spiagge assolate della Versilia e fra i castelli del Casentino... Un universo affollato di presenze che ci viene raccontato da Luigi Pruneti con il suo stile semplice e raffinato, coinvolgente e piacevole, dotato di una vena di ironica che rivela la sua toscanità.
Il libro e' impreziosito da una colta premessa di Paolo Aldo Rossi: Il Signore di ciò che vola, ossia Ba' al zebub e da numerose immagini. Si tratta di foto di Gianni Di Gaddo, oltre che dell'autore, e di disegni di Giovanni Crocini. La copertina e' una rielaborazione di Paolo del Freo, ottenuta inserendo su un suo scatto del paesaggio toscano due opere di Giovanni Crocini.