L'Ordine

L'Ordine è il mondo iniziatico delle Logge; la Loggia, che è costituita dai primi tre gradi della piramide iniziatica - Apprendista, Compagno e Maestro - è il modello centro di tutta la Massoneria.

Denominato Massoneria Azzurra, l'Ordine ha essenzialmente compiti di testimonianza operativa. L' Ordine dei Liberi Muratori appartiene alla classe degli Ordini Cavallereschi ed ha per fine il perfezionamento degli uomini ed il bene della Patria e della Umanità.

Prima del 1700 non vi erano che Logge senza un legame tra loro se non quello di un Gran Maestro, la cui autorità non era ben definita. Esse non avevano né gerarchia né statuti comuni né alcun altro legame tranne la comunanza di certe tradizioni e la fraternità, ciò comportava disordine.
Quattro Logge di Londra risolsero di eliminare queste difficoltà riunendosi sotto il nome di Gran Loggia di Londra e fondando un'organizzazione dotata di potere regolatore e legislativo. Essa soppresse tutte le altre Istituzioni fuorché l'Iniziazione ai primi tre gradi e questa impostazione si diffuse rapidamente anche nel continente. Le finalità dei compiti che competono all'Ordine furono fissati statualmente nelle dichiarazioni al convegno di Losanna del 1875. All'art.2 di queste dichiarazioni si dice:
"I Sovrani Grandi Ispettori Generali hanno per missione di istruire ed illuminare i Fratelli; di mantenere fra di essi i principi dell'amore del prossimo, della concordia e della fraternità; di osservare essi stessi e di assicurare da parte degli altri Massoni la regolarità nei lavori di ogni grado; di portare tutte le loro cure alla rigorosa osservanza delle dottrine, principi, costituzioni, statuti e regolamenti dell'ordine; di applicarli e di invocarli in ogni occasione, infine di appalesarsi ovunque quali operai di pace e di misericordia".

Presiede l'Ordine il Gran Maestro, che esercita il potere esecutivo.