La Gran Loggia d'Inghilterra

Contemporaneamente o quasi alla Gran Loggia di Londra nacquero altre Gran Logge, tra cui ben presto sorsero malumori e rivalità, e in conseguenza di ciò si formò, in opposizione alla Gran Loggia di Londra, la Gran Loggia detta degli "Antichi", che si rifaceva al più ortodosso rispetto degli antichi principi massonici, ma che in realtà aveva alle spalle una diversa concezione filosofico–politica, traendo le sue origini dalle Logge Giacobite - cattoliche e seguaci degli Stuart, legate cioè alla cosiddetta tradizione massonica ”scozzese” - mentre la Gran Loggia di Londra era di matrice protestante.

La rivalità fra le due Gran Logge fu aspra e lunga, finchè nel 1813 in sostanza fu da tutti riconosciuta la validità dei rituali e dei metodi degli "Antichi", e da questa riunificazione nacque la Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE), che si sviluppò enormemente, diffondendo la propria influenza in tutto il mondo occidentale