Il Centro - Gelocal - 04.05.2013

 

"Terra, Aria, Acqua, Fuoco...", massoni a confronto all'Aquila

Massoneria a confronto all'Aquila su "Terra, Aria, Acqua, Fuoco...una finestra spalancata sull'ineffabile realtà". Quando i quattro archetipi fondamentali diventano i punti di riferimento per una società "che sembra fare di tutto per non vedere la propria crisi". Un incontro che apre finestra sul complesso mondo del simbolo, suggerendo nuovi percorsi di ricerca. "Non a caso - spiegano gli organizzatori - i quattro elementi, già presenti nel Rito d'Iniziazione, si ritrovano in tutta la complessa struttura degli Alti Gradi Scozzesi, fino al XXIX Grado, ove rivestono uno specifico valore iconologico e rituale". Per spiegare il messaggio fondamentale del movimento massonico interviene Sergio Ciannella, Luogotenente Sovrano Gran Commentatore Gran Maestro aggiunto vicario della Gran Loggia d'Italia. Con lui il Sovrano Grande ispettore generale regionale Marcello Millimaggi e il delegato magistrale della Regione massonica Abruzzo-Molise Vincenzo Bonanno (a cura di Fabio Iuliano)

Per vedere il filmato clicca qui.