Biblioteca Minima - 33 libri che parlano di massoneria

Biblioteca minima - 33 libri che parlano di massoneriaMolti presumono di conoscere la massoneria mentre in realtà ne hanno una visione parziale o distorta. Per ovviare a questa difficoltà, l’autore propone ed illustra pochi testi fondamentali, fonti e studi che consentono un esame organizzato e corretto di simbologia, ritualistica e storia latomistica. 

Partendo da questo presupposto Maurizio Galafate Orlandi, oltre alle fonti, prende in considerazione studi basilari per la comprensione della massoneria. Ecco perciò che una parte importante di Biblioteca minima è riservata a saggisti e studiosi moderni e contemporanei. Biblioteca minima è, di conseguenza un rilevante testo di consultazione e di lettura, una guida imperdibile che consente al curioso e allo studioso, all’appassionato di storia e al cultore di simbolismo, al ritualista e al libero muratore di possedere una bussola o un sestante per orientarsi nel vasto mare dei “Figli della vedova”. 

Maurizio Galafate Orlandi, nato a Roma ma da anni residente in Toscana, saggista e ricercatore, ha compiuto studi sulla Massoneria e la sua storia. Collabora da vari anni alla rivista specializzata “Officinae” a cura della Gran Loggia d’Italia degli Antichi e Liberi Accettati Muratori ed ha pubblicato il libro Conversazioni Iniziatiche, e per la casa editrice Atanor, Riflessioni sulla Massoneria.